Sept. 21-26, 2021 Whistling Straits, Kohler, WI

Whistling Straits ha offerto uno sfondo spettacolare all'edizione ritardata di quest'anno della Ryder Cup e, dopo la conclusione dei singoli di domenica, l'attenzione si sposta sulla prossima sede europea, il Marco Simone Golf & Country Club di Roma, che ospiterà la competizione 2023 in Italia.

Domenica mattina, i rappresentanti della PGA of America e della Ryder Cup Europe hanno riconosciuto entrambe le sedi in una tradizionale cerimonia di consegna, che si è svolta vicino al lago Michigan, alla 17ª buca, che tanti momenti drammatici ha regalato questa settimana.

Keith Pelley, Amministratore delegato dell'European Tour, e Jim Richerson, Presidente della PGA of America, hanno consegnato a Herbert V. Kohler e David Kohler di Whistling Straits un dipinto espressamente commissionato, ringraziando la famiglia Kohler e tutto lo staff della sede per la loro generosa ospitalità durante la 43ª Ryder Cup.

Guy Kinnings, Deputy Chief Executive dell'European Tour, Direttore della Ryder Cup e Chief Commercial Officer, ha poi affiancato Richerson nella consegna del Silver Putter, decorato con 24 palline da golf d'argento, che rappresentano le due dozzine di giocatori di ciascuna squadra, a Emilio Carbonera, CEO del Marco Simone, e a Gian Paolo Montali, Direttore generale della Ryder Cup 2023.

Il Silver Putter simboleggia il passaggio del testimone da una sede all'altra, con il Marco Simone che diventerà la 39ª sede diversa a ospitare una Ryder Cup e solo la terza nell'Europa continentale dopo Valderrama, in Spagna, nel 1997 e Le Golf National, in Francia, nel 2018.

Guy Kinnings ha dichiarato: “La Ryder Cup cresce e migliora in ogni edizione e quest'anno è stata eccezionale. I nostri partner, la PGA of America, hanno svolto un lavoro eccezionale e la famiglia Kohler è stata un’impeccabile padrona di casa.

“Adesso non vediamo l'ora, tra 733 giorni, di andare per la prima volta a Roma. La Ryder Cup non si è mai disputata in Italia e questa è un'opportunità incredibile. Il Marco Simone ha appena ospitato l'Open d'Italia e ha superato il test dei professionisti del Tour, il che è un inizio importante. Il campo da golf dista 30 minuti dal centro di Roma e offre viste panoramiche sulla città.

“Avere tutto quello è una combinazione straordinaria, quindi sarà un'esperienza unica. Attirerà gente da un punto di vista golfistico e sociale e sarà qualcosa che molti annoteranno nei propri diari”.

Gian Paolo Montali ha affermato: “Siamo molto emozionati per il biennio che ci attende. Siamo pronti e nei prossimi due anni lavoreremo sodo per garantire che quella del 2023 sia una delle edizioni più memorabili della Ryder Cup. Quando cinque anni fa provammo a portare la Ryder Cup in Italia, fu una grande sfida, ma il 2023 sarà la realizzazione del nostro sogno. Ci vediamo a Roma".

Emilio Carbonera ha dichiarato: “Il Silver Putter è un simbolo importante ed è, ovviamente, un grande onore per noi ospitare la prossima edizione della Ryder Cup. È una grande responsabilità e non vediamo l'ora di accogliere tutti a Roma e al Marco Simone.

“Il campo del Marco Simone è stato completamente ridisegnato, per garantire a tutti una grande esperienza e gli architetti hanno fatto in modo che i fan possano seguire da vicino lo svolgersi dell'azione. Quello è ciò che rende unica la Ryder Cup: è come essere in uno stadio di calcio".

Sign Up for our Newsletter
Enter your email address to receive updates on changes in rankings and important announcements.
We appreciate your interest in and excitement for The Ryder Cup. We will be sharing important updates as they become available.
There has been an error in your submission. Please try again.